Le Migliori Chitarre Elettriche - Classificate per fasce di prezzo

📅 05 settembre 2019

⏱️ Tempo di lettura: 32 min

Se vuoi sapere qual è la migliore chitarra elettrica sei capitato nel posto giusto. Ti abbiamo preparato una vasta guida che comprende modelli adatti per ogni tasca e preferenza.

Troverai un elenco completo in cui ogni modello che abbiamo selezionato attentamente ti verrà mostrato con una pratica descrizione dettagliata.

Non solo, abbiamo redatto anche una guida alla scelta delle migliori chitarre elettriche. Questa guida ti sarà di aiuto per individuare la miglior chitarra qualità/prezzo e per conoscere gli aspetti che devi valutare per poter scegliere la tua nuova chitarra senza lasciar spazio ad ogni minimo dubbio.

NAVIGAZIONE VELOCE

Come scegliere la migliore chitarra elettrica

Immagine chitarra elettrica in bianco e nero - Come scegliere la miglior chitarra elettrica

Nella selezione che segue, e che comprende le migliori chitarre elettriche disponibili sul mercato, abbiamo tenuto conto di diversi aspetti per suggerirti realmente i migliori modelli disponibili in commercio. Se hai dubbi sulla chitarra elettrica che stai per scegliere ti suggeriamo di prendere in considerazione quanto segue.

La tipologia di pick-up di cui è dotata la chitarra

I pick-up svolgono un ruolo fondamentale: sono dei magneti speciali che catturano il suono che in seguito viene amplificato. La sonorità di una chitarra elettrica dipende tantissimo da questi componenti. Sono diversi i tipi di pick-up:

  • Single coil: il pick-up single coil è un pick-up singolo che garantisce un suono definito e brillante; il suono in alcuni casi è persino tagliente. Solitamente questo tipo di pick-up lo trovi montato sulle chitarre elettriche storiche.
  • Humbucker: come noterai in seguito, i pick-up Humbucker sono tra i più diffusi. Parliamo di un doppio pick-up che offre un suono meno definito, ma più spinto e riesce a saturare in maniera più facile l’amplificatore. Questo tipo di pick-up equipaggia soprattutto le chitarre elettriche pensate per il rock e il metal. Ibanez, Jackson e Gibson sono tra i brand che spesso usano questo genere di pick-up.
  • Pick-up attivi (mini Humbucker): in questo caso parliamo di pick-up di vecchia generazione, ancora in circolazione, ma sempre meno utilizzati. Molto noti negli anni '50, questi pick-up solitamente funzionano a batteria e sono sconsigliati per i neofiti in quanto più complessi e spinti.

Indirizzo/tipologia di chitarra

Come noterai leggendo le descrizioni delle chitarre elettriche selezionate come le migliori per ogni fascia di prezzo, ne esistono di tante tipologie e con caratteristiche tecniche ed estetiche diverse.

Tantissime soluzioni sono ispirate a modelli vintage e che hanno segnato la storia del settore, ma per individuare la chitarra adatta a te è fondamentale riuscire a distinguere tra le 3 categorie principali di modelli.

Per esempio, le chitarre Ibanez sono famose per la linea moderna e particolarmente affilata, inoltre spesso montano un ponte chiamato Floyd Rose. Questo tipo di ponte non è atro che un’evoluzione del ponte mobile abbinato molto spesso ad un particolare sistema blocca-corde. Insieme consentono escursioni della leva più ampie. Diventate di moda negli anni '80 in ambito pop e rock queste chitarre, anche se non più così famose come allora, continuano ad essere scelte da tantissimi chitarristi.

Molto note ed amate sono anche le chitarre elettriche tipo Les Paul. È una tipologia che ha forme più morbide, dotata di pick-up Humbucker, ponte fisso senza leva e che assicura un suono rock sporco e rauco, quindi adatto specialmente allo stile heavy-metal, hard rock e campi che necessitano di suoni poco definiti. E' poco indicata per lo stile funk ed altri generi in cui l’attacco deve essere chiaro e netto.

Infine, abbiamo le chitarre elettriche tipo Stratocaster che montano dei pick-up single coil, quindi non saturando eccessivamente l’amplificatore riescono a garantire suoni puliti, molto cristallini. Il ponte di questa chitarra è mobile ed ha la leva, è quindi possibile creare effetti vibrati. Versatile e facile da usare, questo tipo di chitarra è ideale per vari stili: rock, funk, pop, ecc.

A questo punto forse hai le idee più chiare, ma se ancora non sei convinto su che tipologia orientarti pensa allo stile che ami. Per esempio, se i suoni dei Guns N’ Roses sono quelli che ti piacciono di più in assoluto allora una chitarra tipo Les Paul è quella adatta a te.

Invece se vuoi riprodurre anche suoni più chiari ed utilizzare la tua chitarra sia per suonare pezzi rock leggeri che altri più spinti puoi optare per una chitarra elettrica Ibanez.

Infine, se il tuo idolo è Hendrix oppure i Deep Purple una chitarra tipo Stratocaster è quella che fa per te. Questa tipologia di chitarra è perfetta anche per i neofiti, in quanto si presta a numerosi generi e consente di creare suoni molto puliti. Grazie alla sua versatilità ti aiuterà anche a definire il tuo stile.

Il tuo livello

In seguito troverai una lunga lista che ti consentirà di individuare la migliore chitarra elettrica da 200 euro, ma anche quella da 1000 euro, passando per una selezione delle migliori chitarre elettriche da 300 euro e da 500 euro circa.

Per dare la possibilità a musicisti di ogni livello di individuare la migliore chitarra elettrica abbiamo deciso di separare le chitarre in base al prezzo, ma non abbiamo tenuto in considerazione solo questo aspetto.

È vero che il costo incide, e non poco, sulla scelta, ma per individuare la chitarra elettrica che fa per te devi soprattutto tener conto della tua esperienza. Parliamo del tuo livello di abilità: se sei alle prime armi scegli una chitarra adatta alle tue capacità, facile da accordare, da suonare e che ti garantisca suoni puliti. Invece se sei un musicista esperto, oppure sei ad un livello intermedio, ti conviene puntare su una soluzione più complessa, sempre rispettando il tuo stile.

A questo punto non ci resta che passare all’elenco delle migliori chitarre elettriche.

La migliore chitarra elettrica da 200 euro (o meno)

La miglior chitarra elettrica da 200 euro (o meno)

Se stai cercando una chitarra economica perché ti stai avvicinando solo adesso a questo mondo puoi scegliere tra quelle che ti stiamo per elencare. Abbiamo selezionato le migliori chitarre elettriche da 200 euro (più o meno), ideali soprattutto per i neofiti.

Chitarra elettrica LA + pacchetto amplificatore Sunburst

Chitarra elettrica LA + pacchetto amplificatore Sunburst

Ti presentiamo una chitarra elettrica economica, ma efficiente, premiata con 4 stelle su 5 da Music Radar.

Dotata di un manico fluido e di una tastiera durevole, questa chitarra elettrica è ideale per cominciare a suonare.

Cercavi la miglior chitarra elettrica da 200 euro? L’hai trovata. Anzi, costa molto meno di quello che puoi aspettarti.

Insieme alla chitarra ti viene fornito anche un amplificatore da 10 W e diversi accessori, tra cui un accordatore, un cavo, una custodia, corde di ricambio, plettri ed una tracolla. In pratica parliamo di un kit completo, perfetto per i neofiti.

Altre caratteristiche

potenza dell’amplificatore 10 W

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: è un modello completo ed economico. Svantaggi: l’amplificatore non ha l’overdrive ed ha la presa inglese.

Display4top – Kit per chitarra elettrica con amplificatore da 20 W

Display4top – Kit per chitarra elettrica con amplificatore da 20 W

Se sei alle prime armi questa chitarra può essere la soluzione giusta per iniziare a suonare. In realtà anche in questo caso parliamo di un kit completo che comprende una chitarra elettrica destrorsa e numerosi accessori.

All’interno del kit oltre alla chitarra elettrica full-size troverai anche un ottimo amplificatore da 20 W, e già per questo si potrebbe definire come una delle migliori chitarre elettriche economiche. In aggiunta è compreso un plettro, un cinturino, delle corde di ricambio, un accordatore ed il cavo alimentatore, il tutto contenuto in una comoda borsa.

La struttura di questa chitarra elettrica economica è realizzata interamente in legno, le corde sono in acciaio, mentre la finitura è lucida.

Altre caratteristiche

selettore a 5 vie, tre pickup single coil, due controlli di tono, controllo del volume, amplificatore con overdrive, uscita cuffie con cavo connettore.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: prezzo competitivo, kit completo, buona qualità sia della chitarra che dell’amplificatore. Svantaggi: per avere un suono sempre ottimale si deve accordare abbastanza spesso.

McGrey Rockit ST - Set completo con amplificatore da 10 W

McGrey Rockit ST - Set completo con amplificatore da 10 W

Se hai deciso di imparare a suonare la chitarra elettrica, questo kit compost da 8 pezzi può essere ciò di cui hai bisogno per iniziare.

Disponibile ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, la chitarra elettrica McGrey Rockit ed i vari accessori inclusi nel kit ti permetteranno di esercitarti comodamente, quando vuoi.

Nella confezione, oltre alla chitarra, troverai l’amplificatore da 10 W, una comoda borsa per trasportare il tutto, un cavo jack, una confezione di corde da ricambio, una leva tremolo, una tracolla, un sintonizzatore e 3 plettri.

Altre caratteristiche

selettore pick-up a 5 vie.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: prezzo basso, kit completo e adatto ai musicisti alle prime armi. Svantaggi: l’amplificatore non è molto potente.

Ibanez IJRG200U-BK - Chitarra elettrica per principianti più accessori

Ibanez IJRG200U-BK - Chitarra elettrica per principianti più accessori

La qualità delle chitarre Ibanez è nota soprattutto ai musicisti esperti, ma anche se sei un principiante puoi optare per l’alta qualità, pur puntando su una chitarra elettrica economica.

Questa soluzione è compatta e ben rifinita, ma anche per tanti altri aspetti possiamo definirla come una delle migliori chitarre elettriche economiche, quindi scegli questa chitarra se anche tu apprezzi i modelli realizzati da Ibanez e se stai cercando la migliore chitarra da 200 euro.

A casa ti arriverà sia la chitarra che un amplificatore ed altri numerosi accessori. Qualità Ibanez, una garanzia!

Altre caratteristiche

nel kit è compresa una custodia, una tracolla, una borsa, plettri, una cuffia, un cavo alimentatore ed un accordatore elettronico.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottima qualità, prezzo accessibile. Svantaggi: l’amplificatore non è particolarmente potente.

Yamaha ERG121GPII - Chitarra elettrica completa di accessori

Yamaha ERG121GPII - Chitarra elettrica completa di accessori

Ti presentiamo l’ultimo modello di chitarra elettrica economica. È una soluzione ideata dalla Yamaha e per tanti consumatori che l’hanno provata è questa la migliore chitarra elettrica da 200 euro, ovvero la miglior chitarra elettrica economica.

Concordiamo con il fatto che si tratti di un’ottima soluzione per i neofiti: la chitarra si presenta molto bene esteticamente (il corpo è nero laccato), funziona bene e viene venduta insieme a tanti accessori utili. In pratica parliamo di un kit che comprende la chitarra, l’amplificatore, un accordatore, corde di ricambio, cinghia, cavo jack e molto altro ancora.

Bella da vedere, compatta, pesante al punto giusto e funzionale, se cerchi la miglior chitarra elettrica che abbia un prezzo medio basso, questo modello può essere quello giusto per te.

Altre caratteristiche

selettore pick-up a 5 posizioni. Connettività con il computer via USB.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: molto bella esteticamente, buon rapporto qualità/prezzo. Svantaggi: la qualità dei pick-up da alcuni consumatori è considerata discutibile.

La migliore chitarra elettrica da 300 euro

La Migliore Chitarra Elettrica da 300 euro

Se stai cercando la migliore chitarra elettrica da 300 euro probabilmente vuoi fare un regalo a chi sta iniziando a suonare adesso questo strumento, oppure ti hanno consigliato una chitarra che appartiene a questa fascia di prezzo.

Ad ogni modo sappi che in seguito troverai le migliori chitarre economiche, che costano più o meno 300 euro. Leggi le descrizioni e scegli la chitarra elettrica che più risponde alle tue esigenze.

Fender Squier Sratocaster SB – Kit Chitarra Elettrica con amplificatore Frontman 10 G ed accessori

Fender Squier Sratocaster SB – Kit Chitarra Elettrica con amplificatore Frontman 10 G ed accessori

Fender Squier Sratocaster Bullet è una chitarra semplice ma completa, adatta ai principianti oppure a chi suona sporadicamente. È un modello economico, ma affidabile, con corpo in tiglio, manico in legno d’acero e viene fornita con un amplificatore da 10 W.

Il collo di questa chitarra elettrica è sottile, a forma di C, ha 21 tasti ed il ponte tremolo ha l’aspetto vintage.

Grazie al design closed-back c’è un’incredibile profondità sulle basse frequenze, mentre la presa per le cuffie ti consentirà di esercitarti silenziosamente, a qualsiasi ora. Versatile, dotata di: cavo alimentatore, custodia, tracolla e molto altro ancora. Questa è decisamente una delle migliori chitarre elettriche da 300 euro.

Altre caratteristiche

nella confezione è presente anche un accordatore elettronico, plettri ed altri accessori.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: buon rapporto qualità/prezzo, design raffinato, buona funzionalità. Svantaggi: la chitarra è un po’ pesante.

Stagg L400-BK – Chitarra Elettrica con corpo in ontano massello

Stagg L400-BK – Chitarra Elettrica con corpo in ontano massello

Ti presentiamo una chitarra elettrica in stile LP (Les Paul) di grande effetto. Il corpo è realizzato in ontano massello di ottima qualità, che conferisce sostegno e tono ad un livello superiore, inoltre potrai controllare il volume ed il tono da ciascun pick-up.

Questo modello è dotato di un selettore pick-up a 3 vie. Tutte le parti metalliche sono realizzate in nickel placcato oro conferendo alla chitarra un look unico ed elegante.

Il corpo di questa chitarra ha la tipica tavola arcuata ed è rifinita perfettamente con uno strato lucido, mentre il manico è in acero duro ed ha una tastiera in palissandro a 22 tasti.

Altre caratteristiche

2 controlli del volume e 2 controlli di tono.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: consente di suonare comodamente stili diversi, è molto bella esteticamente. Svantaggi: le corde fornite non sono di altissima qualità.

Ibanez GRX20 JB Blu Elettrico – Chitarra Elettrica + amplificatore ed accessori

Ibanez GRX20 JB Blu Elettrico – Chitarra Elettrica + amplificatore ed accessori

Ibanez GRX20 è un’ottima chitarra elettrica che viene spedita con un amplificatore Marshall MG10G Gold, un accordatore elettronico, una borsa, una tracolla ed un cavo Jack.

Si tratta di un kit completo, ideale per principianti e non solo. Bella da vedere grazie al colore accesso ed alle rifiniture lucide, nonché per la sua forma unica. Questa è una delle migliori chitarre elettriche da 300 euro disponibili sul mercato.

Altre caratteristiche

la potenza dell’amplificatore è di 10 W.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottimo rapporto qualità/prezzo. Svantaggi: la potenza dell’amplificatore non è altissima.

Stagg 25020670 SEL-2TS L – Chitarra Elettrica con corpo in acero duro

Stagg 25020670 SEL-2TS L – Chitarra Elettrica con corpo in acero duro

Tastiera in palissandro, la parte posteriore realizzata in mogano, il corpo in acero duro e le corde in nichel sono le principali caratteristiche di questa chitarra elettrica da 300 euro.

Esteticamente la chitarra ha il colore Sunburst, il che la rende molto elegante. Le sei corde sono completamente regolabili, quindi non avrai nessuna difficoltà ad accordarla.

Altre caratteristiche

configurazione pick-up Humbucker.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottima qualità, ottimo prezzo. Svantaggi: non è particolarmente adatta per musicisti esperti.

Epiphone EDTSCHCH4 Dti Sudio Gloss – Chitarra Elettrica con volume di base e controllo del suono

Epiphone EDTSCHCH4 Dti Sudio Gloss – Chitarra Elettrica con volume di base e controllo del suono

Ecco la versione essenziale dell’ES-335 Dot, una chitarra elettrica color ciliegia a 6 corde, leggera (pesa solo 998 g) con ponte Tune-O-Matic. Il corpo, il collo e le altre parti sono realizzate in mogano, mentre il materiale della tastiera è in palissandro.

Molto curata esteticamente, colorata e leggera, questa è la miglior chitarra elettrica economica, ideale soprattutto per i principianti, in quanto facile da accordare, trasportare ed utilizzare.

Altre caratteristiche

configurazione pick-up H-H.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottimo prezzo, modello leggero. Svantaggi: non molto adatta a chi cerca uno strumento professionale.

La migliore chitarra elettrica da 500 euro

La Migliore Chitarra Elettrica da 500 euro

Da questo punto in poi ci concentriamo sulle migliori chitarre elettriche da 500 euro (circa). Modelli che hanno svariate caratteristiche professionali e che di conseguenza sono ideali non solo per i principianti, ma anche per i musicisti che suonano ad un livello avanzato.

Ibanez RG8-BK: Chitarra Elettrica ad 8 corde

Ibanez RG8-BK chitarra elettrica ad 8 corde

Ibanez RG8-BK è una chitarra elettrica da 500 euro (circa) che soddisferà ogni tua aspettativa. Parliamo di un modello a 8 corde, con corpo realizzato in tiglio americano, tastiera in palissandro e che pesa quasi 5 kg.

Spicca il collo sottile e piatto che conferisce precisione e giocabilità, mentre i Pick-up IBZ-8 consentono di ottenere toni caldi e profondi. Di conseguenza, è adatta anche per gli stili più pesanti.

Il manico di questa chitarra è avvitato, mentre a livello estetico possiamo notare rifiniture ben eseguite e moderne.

Grazie alle sue caratteristiche gode di ottime recensioni. Quindi, se cerchi una garanzia in termini di prestazioni di qualità, scegli questa chitarra eletttrica moderna (ad un prezzo giusto).

Altre caratteristiche

dimensioni 133.4 x 49.5 x 11.4cm, selettore P.U a 3 vie, ponte fisso.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottimo suono, buon rapporto qualità/prezzo, ottime rifiniture. Svantaggi: modello non molto leggero.

Epiphone ETCCVSNH1 Casino Coupe: Chitarra Elettrica Vintage

Epiphone ETCCVSNH1 Casino Coupe – Chitarra Elettrica Vintage

Se stai cercando la miglior chitarra elettrica ma non vuoi spendere un capitale enorme ti consigliamo di dare un’occhiata a questo modello dall’aspetto vintage.

Questa chitarra si presenta con un corpo completamente cavo, realizzato in acero laminato, mentre il manico è in mogano. La tastiera è realizzata in palissandro e ha sei corde.

Il suo aspetto vintage la rende molto elegante e adatta per diversi stili, incluso il blues (il suono è molto caldo).

Altre caratteristiche

ponte chitarra Tune–O–Music.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: la chitarra è costruita artigianalmente, ottimo suono. Svantaggi: la cassa acustica non è molto grande, la custodia per la chitarra non è inclusa.

Fender Mustang MN BK: Chitarra Elettrica con corpo in ontano

Fender Mustang MN BK – Chitarra Elettrica con corpo in ontano

Fender Mustang è un’ottima chitarra elettrica per chi ama i suoni puliti. Ideale per principianti e non solo, questa soluzione ha il corpo in ontano, rifiniture in Gloss Polyester ed il collo è in acero.

La chitarra oltre ad essere ben funzionante, ha un design molto curato, è leggera ed è disponibile ad un ottimo prezzo se si considera che si tratta di un prodotto di ottima qualità. Infatti è una delle migliori chitarre da 500 euro.

Perfetta per i neofiti e musicisti ad un livello avanzato, questo modello non deluderà le tue aspettative, in quanto resistente, bello e intuitivo. I toni brillanti e molto equilibrati ti stupiranno, come le sonorità punk rock che riuscirai a produrre grazie ai Pick-up singoli di cui è dotata.

Altre caratteristiche

6 corde, peso 3,63 kg.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: buon rapporto qualità/prezzo, design rifinito. Svantaggi: la custodia non è inclusa nel prezzo.

Epiphone ENCTLEBGH1 Les Paul Custom Pro L/H – Chitarra Elettrica Gibson con ProBuckers e Coil-Tapping

Epiphone ENCTLEBGH1 Les Paul Custom Pro LH – Chitarra Elettrica Gibson con ProBuckers e Coil-Tapping

Epiphone è conosciuta per le sue ottime chitarre: produce dei modelli della famosa Gibson ad un prezzo accessibile. Parliamo di chitarre di ottima qualità, versioni molto apprezzate sia dai musicisti principianti che dai più esperti.

In questo caso ti presentiamo la miglior chitarra elettrica da 500 euro della Gibson e venduta da Epiphone. Modello che ha l’avvolgimento della bobina mediante controlli push and pull. Con pick-up Pro-Bucker e meccaniche Grover questa soluzione si presta per essere utilizzata sia da chitarristi alle prime armi che da chi è già più esperto.

Nella parte superiore la chitarra è realizzata in acero, il collo è in mogano, la tastiera in palissandro e ha 6 corde. Leggera grazie ai suoi 998 g, questa chitarra elettrica può essere trasportata facilmente e puoi utilizzarla quando vuoi.

Altre caratteristiche

colore ebano.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: materiali di alta qualità, resistente. Svantaggi: la custodia va acquistata a parte.

Ibanez RG350AHMZ-BMT: Chitarra Elettrica Blue Moon Burst a 6 corde

Ibanez RG350AHMZ-BMT - Chitarra Elettrica Blue Moon Burst a 6 corde

Pick-up Quantum, hardware brunito, corpo realizzato in legno di frassino, manico Wizard III in acero, ponte Edge-Zero II con leva e sistema di regolazione ZPS3FE e tastiera in acero con 24 tasti Jumbo sono le principali caratteristiche di questa chitarra elettrica dal design moderno e ben rifinito.

Ideale per imparare a suonare ma anche per suonare quando già si ha una certa esperienza, questa soluzione è disponibile ad un buon prezzo. Infatti, tutte queste caratteristiche fanno sia che questa sia considerata una delle migliori chitarre elettriche da 500 euro.

Scegli questo modello se vuoi una chitarra elettrica facile da utilizzare, che non sia troppo pesante e che sia adatta non solo mentre muovi i primi passi nel mondo delle chitarre elettriche, ma anche dopo.

Altre caratteristiche

peso 3,8 kg, colore blu.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottima qualità, bella esteticamente. Svantaggi: la custodia/borsa non è inclusa nel prezzo.

La migliore chitarra elettrica da 1000 euro in su

La Migliore Chitarra Elettrica da 1000 euro in su

Dopo aver visto quali sono le migliori chitarre elettriche da 500 euro non ci resta che mostrarti anche le soluzioni più professionali, che costano di più, ma che hanno caratteristiche uniche. Infatti abbiamo selezionato le migliori soluzioni, in grado di garantirti esperienze fantastiche ogni volta che prenderai in mano il modello che avrai scelto.

Parliamo di chitarre generalmente utilizzate da chitarristi esperti, ma che sono adatte anche a coloro i quali, alle prime armi, desiderano imparare a suonare questo strumento partendo direttamente con una soluzione che rappresenta il top.

Vediamo quindi qual è la miglior chitarra elettrica da 1000 euro…

Ibanez AS153B-JBB: Chitarra Elettrica a 6 corde a 22 tasti

Ibanez AS153B-JBB Chitarra Elettrica a 6 corde a 22 tasti

Con il suo colore Jet Blue Burst questo modello salta subito all’occhio già a livello estetico. Poi, se si va a guardare le varie caratteristiche tecniche è impossibile rimanere indifferenti, infatti è una delle migliori chitarre elettriche da 1000 euro in su.

Dotata di 2 regolatori di tono e due regolatori di volume, di un manico di tipo incollato e di un interruttore Tri-Sound (a tre vie) che permette di settare perfettamente il suono, questa chitarra elettrica risulta essere unica nel suo genere anche a livello tecnico e non solo estetico.

Altre caratteristiche

Pick-up HH, 2 x Humbucker; Pick-up del manico Ibanez Super 58; Pick-up del ponte Ibanez Super 58.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: custodia rigida inclusa nel prezzo, chitarra ben rifinita anche a livello di dettagli. Svantaggi: si tratta di una chitarra abbastanza pesante, ma allo stesso tempo delicata, da maneggiare con cura.

Fender Alternate Reality Meteora HH CAR: Chitarra Elettrica a 6 corde

Fender Alternate Reality Meteora HH CAR Chitarra Elettrica a 6 corde

Se desideri acquistare una chitarra elettrica che abbia funzionalità più che ottime ed un design moderno che non passa inosservato questo modello sicuramente ti piacerà. Elegantemente rifinita in ogni dettaglio con un corpo in ontano, manico in acero e 22 tasti, questa chitarra è praticamente perfetta.

Parliamo di un modello che ha 6 corde, 22 tasti, con manico avvitato, una lunghezza della scala pari a 64,77 cm, il raggio della tastiera da 12”, un doppio regolatore del volume ed uno per il tono.

Il Pick-up del manico e del ponte è Fender Player Series Alnico 2 Humbucking, mentre il commutatore pick-up è a tre vie, aspetto che garantisce la possibilità di poter regolare il suono nel migliore dei modi.

Altre caratteristiche

Spessore delle corde di fabbrica .009 .042.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottima qualità, design moderno e rifinito, custodia inclusa nel prezzo. Svantaggi: nulla di rilevante.

Gibson LPS15A3CH1 Les Paul Standard: Chitarra Elettrica con cassa in mogano

Gibson LPS15A3CH1 Les Paul Standard Chitarra Elettrica con cassa in mogano

La chitarra elettrica Gibson Les Paul Standard rappresenta una delle migliori chitarre elettriche in assoluto. La cassa è costruita in mogano ed ha come linea una base moderna, mentre il top è in acero ed ha un design molto deciso.

Anche il manico di questa chitarra Gibson è realizzato in legno d’acero e presenta dei profili sottili, asimmetrici e affusolati, mentre la tastiera compound radius è creata in palissandro ed è impreziosita da intarsi trapezoidali.

L’hardware di questo modello è un ponte Tune-O-Matic in cromo, dotata di un ponticello Stopbar e contornati dal Pick-up Bucker Pro 1+2, uscite push/pull, conversioni di fase ed elettronica bypass.

A rendere attraente questa chitarra elettrica è anche la sua finitura superficiale che è realizzata con una vernice lucida. Infine precisiamo che se decidi di acquistare questa chitarra Gibson ti arriverà a casa insieme ad una custodia rigida firmata Gibson.

Altre caratteristiche

regolazioni max grip gold, 6 corde.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: ottima qualità, rifiniture ben curate. Svantaggi: la chitarra non è schermata.

Schecter Signature Synyster Gates Custom: Chitarra Elettrica con corpo in mogano

Schecter Signature Synyster Gates Custom Chitarra Elettrica con corpo in mogano

Il design iconico di questa chitarra elettrica colpisce immediatamente, così come attirano l’attenzione le varie caratteristiche tecniche di questo modello.

Parliamo del set di Pick-up che assicurano una sonorità professionale, del legno di mogano utilizzato per realizzare il corpo ed il collo della chitarra, dei 24 tasti X-Jumbo e di tutti i controlli che si possono effettuare. Infatti, la chitarra è dotata di un interruttore di prelievo a 3 vie, di un interruttore di sostenibilità a 2 vie On/Off e di molte altre funzioni.

Potrai controllare anche il tono ed il volume, inoltre non passa inosservata nemmeno l’attenzione posta ai dettagli, come la lucidatura presente in superficie e le strisce color argento che donano alla chitarra un tocco moderno ed unico.

Altre caratteristiche

accordatori Grover Rotomatic 18:1.

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: design esclusivo, buon rapporto qualità/prezzo. Svantaggi: la custodia non è inclusa nel prezzo.

Ibanez S1070PBZ Premium: Chitarra Elettrica realizzata con diversi tipologie di legno

Ibanez S1070PBZ Premium Chitarra Elettrica realizzata con diversi tipologie di legno

La migliore chitarra elettrica da 1000 euro (circa) secondo noi potrebbe essere rappresentata anche da questo modello della Ibanez. Questa chitarra è speciale già a livello estetico, in quanto ha colori spettacolari. Parliamo di una tonalità cerulea che in diversi punti è sfumato/bruciato e dona alla chitarra un aspetto unico, mentre i legni utilizzati per realizzare le varie parti della chitarra sono stati attentamente selezionati per donare al musicista la possibilità di poter scegliere tra una vasta scelta di toni versatili.

Precisamente i legni risonanti selezionati sono il mogano africano, abbinato alla radica di pioppo, noce, acero riccio ed il panga panga che è presente nel top.

Per rendere questa chitarra versatile e adatta anche ai chitarristi professionisti che amano sperimentare i vari legni sono stati disposti in maniera sapiente, in una costruzione di 11 pezzi.

La chitarra elettrica che ti stiamo presentando è dotata anche di un trio Pick-up DiMarzio: The Tone Zone, True Velvet e Air Norton. Grazie a questi Pick-up, al tremolo Edge-Zero ed alle altre caratteristiche tecniche questo modello è ideale in tantissime applicazioni. Inoltre, insieme alla chitarra ti verrà fornita anche una morbida custodia per proteggere il tuo strumento.

Altre caratteristiche

24 tasti jumbo Stainless Steel con trattamento premium, controlli tono e volume (selettore a 5 posizioni).

Vantaggi e svantaggi Vantaggi: design raffinato, chitarra elettrica ottima anche per professionisti. Svantaggi: alcuni bordi sono grezzi e ad alcuni consumatori questo aspetto non è stato particolarmente gradito.

La migliore chitarra elettrica: conclusioni

La migliore chitarra elettrica conclusioni

A questo punto avrai già un’idea più chiara su quale sia la migliore chitarra elettrica. Come hai potuto notare scorrendo questa lista ci sono modelli di qualsiasi genere, sia dal punto di vista estetico che tecnico: chitarre per esperti, kit per principianti dotati di ogni accessorio, ecc.

Se sei già un chitarrista esperto e hai deciso di acquistare una chitarra nuova probabilmente possiedi già un buon amplificatore, i vari cavi e tutto il resto dell’attrezzatura che ti serve. Di conseguenza, ti conviene orientarti per modelli avanzati, che rispecchiano il tuo stile musicale. Ricordati di acquistare anche una custodia ed una borsa adatta se non sono già compresi nel prezzo, così proteggerai adeguatamente la tua chitarra elettrica.

Ovviamente anche il prezzo di una chitarra adatta ad un musicista esperto cambia rispetto al costo che ha un modello base oppure un kit per principianti, ma ti consigliamo di non prendere in considerazione solo questo aspetto. Inoltre, nella nostra ampia selezione abbiamo inserito le migliori chitarre elettriche, tenendo conto anche del rapporto qualità-prezzo.

Invece se sei un principiante e ancora non sai che stile ti piace, non conosci quasi niente delle chitarre elettriche e vuoi spendere una cifra bassa per la tua chitarra ti suggeriamo di orientarti verso una delle soluzioni economiche che ti abbiamo presentato.

Per esempio, nei kit per principianti puoi trovare una soluzione completa: chitarra, amplificatore, cavi, accordatore, custodia, ecc. Tanti kit costano poco e sono di ottima qualità, quindi perché non optare per una soluzione di questo tipo? Ti basterà individuare la migliore chitarra elettrica economica, ideata per i neofiti.

Ti consigliamo anche di stabilire un budget, in quanto ti aiuterà ad orientarti nella scelta.

Infine, se sei un collezionista puoi scegliere tra i tanti modelli che ti abbiamo proposto. Specialmente se guardi la sezione “la migliore chitarra elettrica da 500 euro” trovi chitarre bellissime ad un ottimo rapporto qualità-prezzo e potrai individuare quella che preferisci per completare la tua collezione.

Ibanez, Fender, Yamaha, Epiphone e Stagg sono solo alcuni dei brand leader nella realizzazione delle chitarre elettriche e noi abbiamo selezionato solo i migliori modelli, così potrai scegliere la tua chitarra sicuro di aver pagato il giusto prezzo per una qualità imbattibile.